Parroco arrestato non risponde al Gip

(ANSA) – CAGLIARI, 9 MAG – Si è avvalso della facoltà di non rispondere in carcere a Uta don Pascal Manca, davanti al Gip del Tribunale di Cagliari Mauro Grandesso, il sacerdote arrestato con l’accusa di violenza sessuale aggravata su ragazzini tra i 15 e i 16 anni di Mandas e Villamar. Il religioso, difeso dall’avvocato Luigi Concas, attende gli atti dell’inchiesta. A confermare i pesanti indizi anche un sacerdote che all’epoca dei fatti aiutava don Pascal a Mandas, che avrebbe ricevuto le confidenze dei giovani.

Condividi: