Studente ucciso: in migliaia a funerali

(ANSA) – ORUNE (NUORO), 9 MAG – Grande commozione nella chiesa di Orune, dove sono accorsi in migliaia per l’ultimo saluto a Gianluca Monni, lo studente ucciso ieri. Nella sua omelia il vescovo di Nuoro, mons. Mosé Marcia, ha rivolto un appello ai giovani: “Non lasciatevi rubare la speranza, combattete contro l’odio con l’amore, contro l’offesa con il perdono, contro la discordia con l’unione”. Dal pulpito un monito anche al paese: “Orune svegliati, c’è un mare di sangue qui che ha segnato intere generazioni”.

Condividi: