Fumo a centrale nucleare vicino New York, nessun pericolo

(ANSA) – NEW YORK, 10 MAG – Una colonna di fumo si alza dalla centrale nucleare di Indian Point a Buchanan, a 50 miglia (80,5 chilometri) da New York. Secondo quanto riportato dalla stampa locale, un trasformatore sarebbe saltato, ma i sistemi di sicurezza avrebbero funzionato, con la chiusura dell’unita’ 3 della centrale. L’incidente non rappresenta alcuna minaccia – precisano le autorità – per il pubblico o i lavoratori dell’impianto. ”I sistemi di emergenza hanno funzionato” afferma il gestore della centrale.

Condividi: