Iraq: 30 detenuti e 5 poliziotti uccisi in rivolta

(ANSA) – BAGHDAD, 9 MAG – Trenta detenuti e 5 poliziotti sono rimasti uccisi in una rivolta scoppiata in un centro di detenzione della polizia in Iraq, a nord-est di Baghdad, che ha portato all’evasione di 40 prigionieri. Lo ha detto oggi il portavoce del ministero dell’Interno, il generale Saad Maan, precisando che 9 degli evasi erano detenuti per reati di terrorismo. La rivolta e’ scoppiata ieri sera nel centro di detenzione di Al Khalis. Il portavoce ha detto che la situazione è stata riportata sotto controllo.

Condividi: