Scuola: Renzi, su presidi cambiate norme in 2 punti su 3

(ANSA) – ROMA, 12 MAG – “Nel ddl ci sono 3 poteri ai presidi e noi stiamo cambiandone 2 su 3”. Così Matteo Renzi, a Rep tv, spiegando che ora “il preside proporrà il pof ma il consiglio di istituto lo approverà” così come sulla valutazione dei docenti “deciderà un nucleo di valutazione” mentre resta il potere del preside di scegliere gli insegnanti nelle graduatorie.

Condividi: