Lavrov regala patate, pomodori e t-shirt ‘Vittoria’ a Kerry

(ANSA) – MOSCA, 12 MAG – Scambio di ‘gentilezze’ tra il ministro degli esteri russo, Serghiei Lavrov, e il segretario di stato Usa John Kerry, durante il pranzo con le delegazioni a Sochi: il primo ha portato in dono due cesti, uno di patate e l’altro di pomodori locali e una t-shirt con la scritta Pobeda (Vittoria) per il 70/mo della vittoria sul nazismo; il secondo una lista di citazioni anti Usa da parte di media russi, con sottolineature che non riflettono il vero potenziale delle relazioni russo americane.

Condividi: