Biagi: famiglia, indagati si confronteranno con coscienze

(ANSA) – BOLOGNA, 12 MAG – “La prescrizione consentirà agli indagati di non confrontarsi con la giustizia e con la realtà dei fatti. Mi limito a fare mia la considerazione della famiglia Biagi: per citare Carl Gustav Jung, agli stessi soggetti coinvolti resta il doloroso e sofferente confrontarsi con le proprie coscienze”. È quanto ha detto l’avv.Guido Magnisi, che ha assistito in tutte le vicende giudiziarie la famiglia del prof.Marco Biagi.

Condividi: