Pd: Renzi, non è che se non c’è D’Alema non c’è la sinistra

(ANSA) – ROMA, 12 MAG- “Non è che siccome non c’è D’Alema non c’è sinistra, non è che ‘se non ci sono io non c’è sinistra’. Questo gruppo dirigente è plurale, il fatto che non ci sia D’Alema mi spiace per D’Alema ma non per il paese. Abbiamo cambiato passo dentro gruppo dirigente, serve una nuova sinistra per un nuovo futuro del paese”. Così Matteo Renzi, a Rep tv, citando figure come Orfini al Pd e Orlando, Martina al governo come personalità provenienti dai Ds.

Condividi: