Cumula pensione e stipendio,danno erariale per 700 mila euro

(ANSA) – CATANZARO, 12 MAG – Era andato in pensione ma, una volta ottenuto il trattamento da ex dipendente pubblico, è riuscito a farsi riassumere nella stessa azienda incassando così due fonti di reddito. E’ quanto scoperto dalla Guardia di finanza di Catanzaro che ha segnalato alla Corte dei conti un danno erariale di quasi 700 mila euro. Nessuno ha rilevato l’obbligatorietà della sospensione della pensione in base al divieto di cumulo e l’interessato ha incassato indebitamente i due assegni per 7 anni.(ANSA).

Condividi: