Spari in Tribunale: slitta a ottobre processo per bancarotta

(ANSA) – MILANO, 13 MAG – Slitta al prossimo 15 ottobre il processo per bancarotta a carico di Claudio Giardiello che, lo scorso 9 aprile, in Tribunale a Milano uccise il giudice Fernando Ciampi, l’avvocato Lorenzo Claris Appiani e il suo coimputato Giorgio Erba. Il nuovo collegio della seconda sezione penale del Tribunale di Milano ha rinviato l’udienza, fissata per domani, accogliendo il legittimo impedimento presentato da Davide Limongelli, coimputato e parente di Giardiello, ferito gravemente nella sparatoria.

Condividi: