Ragazzo morto in gita: esclusa caduta accidentale

(ANSA) – MILANO, 13 MAG – Le indagini sulla morte di Domenico Maurantonio, lo studente di Padova trovato senza vita a Milano dopo un volo da una finestra dell’hotel Leonardo, al momento portano a ritenere “impossibile” una caduta “accidentale”. E’ questa la conclusione trapelata negli ambienti giudiziari milanesi, anche in seguito ai primi esiti dell’autopsia e allo studio delle caratteristiche della finestra da cui il giovane è precipitato: l’altezza dal pavimento al davanzale è di circa 1 metro e 10 centimetri.

Condividi: