Doping: 2 anni squalifica a ciclista italiano Rabottini

(ANSA) – ROMA, 13 MAG – Il ciclista italiano Matteo Rabottini è stato squalificato per due anni perchè risultato positivo all’epo. L’Uci ha però concesso tre mesi di sconto al corridore abruzzese per aver collaborato attivamente con l’agenzia antidoping. Il ciclista pertanto potrà tornare alle corse il 6 maggio 2016.

Condividi: