Congo: ribelli ugandesi attaccano villaggi a est, 23 morti

(ANSA) – KINSHASA, 14 MAG – Un funzionario amministrativo della Repubblica democratica del Congo (Rdc), Amisi Kalonda, ha denunciato un massacro compiuto nella notte in alcuni villaggi nell’est dal Paese da gruppi di ribelli, con un bilancio di almeno 23 morti. Secondo le stesse fonti il massacro è stato attribuito ai ribelli ugandesi delle Forze Democratiche Alleate (Adf) che armati di machete e asce hanno compiuto la carneficina. La zona non è distante dalla città di Beni, già teatro in passato di altre stragi.

Condividi: