Eroina nascosta in barattoli mais, sei persone fermate

(ANSA) – BOLOGNA, 14 MAG – E’ partita dalla procura di Bologna l’indagine che ha scoperto un traffico di eroina che viaggiava dal Pakistan all’Italia dentro confezioni di mais sigillate ermeticamente, o infilata nei tappi di pennarelli. I due sistemi per importare in Italia enormi quantità di droga sono stati scoperti dai carabinieri della Compagnia Bologna Borgo Panigale, che hanno recuperato più di 40 chili di eroina bianca e fermato sei persone, tutti pakistani.

Condividi: