Ucciso il cigno del lago Sirio, subbuglio a Chiaverano

(ANSA) – TORINO, 14 MAG – Qualcuno ha ucciso Baldassarre, così come veniva familiarmente chiamato un cigno che dimorava sul lago Sirio, e la comunità del vicino paese di Chiaverano è in subbuglio. Il sindaco, Maurizio Fiorentini, ha denunciato il gesto “inqualificabile” ai carabinieri – dopo avere svolto indagini in prima persona – e ora invita i testimoni a farsi avanti. Anche se ogni tanto era aggressivo con i bagnanti, Baldassarre era il simbolo del lago. Si ritiene che sia stato ucciso da un nuotatore.

Condividi: