Spara a fratello e lo uccide dopo lite nel Messinese

(ANSA) – BARCELLONA DI POZZO GOTTO (MESSINA), 15 MAG Alessandro Crisafulli, 28 anni è accusato di avere ucciso il fratello Roberto, 32 anni, stamani intorno alle 5 al culmine di una lite nella loro abitazione a Barcellona Pozzo di Gotto (Me). L’uomo per motivi ancora da accertare, secondo gli investigatori, ha sparato colpi di fucile contro il familiare ammazzandolo sul colpo. Sembra che tra i due vi fossero di frequente dei contrasti. Indagano i carabinieri.

Condividi: