Rimborsi Campania, chiesto giudizio per Foglia

(ANSA) – NAPOLI, 15 MAG – Il rinvio a giudizio del presidente del Consiglio regionale, Pietro Foglia, candidato Ncd alle prossime elezioni, è stato chiesto nell’ambito dell’inchiesta su presunte irregolarità nell’erogazione di rimborsi ai rappresentanti dell’assemblea. E’ accusato di peculato per rimborsi di benzina (12.500 euro) attestati, secondo i pm, con false ricevute. “Metterò a disposizione della magistratura tutti gli elementi utili a stabilire la verità e la mia estraneità alle accuse”, replica Foglia.

Condividi: