Mafia: sequestrati beni per 4 milioni a clan tarantino

(ANSA) -TARANTO, 15 MAG- Gli agenti della Squadra Mobile di Taranto, in collaborazione con il Gico della Gdf di Lecce, hanno compiuto una vasta operazione antimafia, coordinata dalla Dda del capoluogo salentino,con il sequestro di numerosi beni riconducibili all’organizzazione criminale che fa riferimento ai capiclan della criminalità organizzata tarantina Orlando D’Oronzo e Nicola De Vitis. Il valore dei beni ammonta a 4mln di euro. Nell’ambito dell’operazione 2 persone sono state arrestate per gravi atti intimidatori.

Condividi: