Calcio:Festa,Cagliari ora non in B e lottiamo sino alla fine

(ANSA) – CAGLIARI, 16 MAG – “Non siamo retrocessi, qualche speranza c’è. Non pensiamo all’Atalanta: i ragazzi daranno il massimo, la squadra lotterà sino alla fine”, parole del tecnico del Cagliari, Gianluca Festa, alla vigilia della partita con il Palermo. Ai bergamaschi basta un punto per la salvezza e quindi al Sant’Elia i rossoblù potrebbero dire addio alla serie A anche vincendo. Squadra e allenatore scenderanno comunque in campo con la maglietta “Io tifo positivo”.

Condividi: