Afghanistan: talebani rivendicano, ‘colpiti 12 stranieri’

(ANSA) – KABUL, 17 MAG – L’attentato realizzato oggi con un’autobomba vicino all’aeroporto internazionale di Kabul che ha causato tre morti è stato rivendicato dai talebani. In un comunicato il portavoce degli insorti, Zabihullah Mujahid, ha sostenuto che “12 appartenenti a truppe straniere sono morti o hanno riportato ferite”.(ANSA).

Condividi: