Bombe a Ramadi, uccisi 10 soldati iracheni

(ANSA) – BAGHDAD, 17 MAG – L’Isis cerca di sfondare nel distretto meridionale di Ramadi, la città irachena assediata da settimane e in gran parte sotto il controllo dello Stato islamico. Le truppe irachene sono state attaccate con quattro bombe nel distretto di Malaab – 5 i soldati uccisi – mentre tre kamikaze a bordo di autobomba hanno tentato l’assalto al quartier generale, anche in questo caso uccidendo 5 militari e ferendone altri 12.

Condividi: