Street artist Pao, ‘graffiti sono risorsa, non male’

(ANSA) – MILANO, 17 MAG – “I graffiti e la street art non sono il male, ma a volte persino una risorsa, per una città migliore, più bella”: così lo street artist Pao commenta la cancellazione del suo murales in via Cesariano da parte dei volontari del cleaning day ‘bella Milano’ promosso dal Comune. Pao è stato contattato dall’assessore Maran, che “si è scusato dell’incidente e mi ha chiesto la disponibilità perché il murale venga ripristinato”. “Con piacere riporteremo il sorriso sui muri e sul volto dei bambini”.

Condividi: