Isis: Wp, Ramadi ormai in mano ai jihadisti

(ANSA) – NEW YORK, 17 MAG – Ramadi, capitale della più grande provincia dell’Iraq, è ormai caduta nelle mani dell’Isis, dopo che i jihadisti hanno occupato una delle ultime roccaforti in mano alle forze governative. Lo afferma il Washington Post citando fonti locali: centinaia di agenti delle forze dell’ordine, soldati e combattenti “sono in fuga”. Il premier iracheno Haidar al Abadi ha ordinato alle forze armate di non ritirarsi dalla provincia di Al Anbar. Lo riferisce la tv di Stato.

Condividi: