Ruby: ragazza non risponde davanti pm

(ANSA) – MILANO, 18 MAG – Ruby si è avvalsa della facoltà di non rispondere davanti ai pm di Milano che l’hanno convocata per stamattina per l’interrogatorio con al centro le accuse di falsa testimonianza e corruzione in atti giudiziari. Una corruzione che, secondo i pm, sarebbe di almeno 5 milioni di euro che avrebbe ricevuto da Silvio Berlusconi.

Condividi: