Tennis: stupro, Hewitt condannato a 6 anni di carcere

(ANSA) – PRETORIA, 18 MAG – Bob Hewitt, 75 anni, uno dei più forti tennisti di sempre nel doppio, avendo vinto tutti i tornei del Grande Slam e un totale di 54, è stato condannato in Sudafrica a 6 anni di carcere per stupro. I fatti risalgono agli anni ’80 e ’90, quando l’ex campione faceva il coach, e sarebbero avvenuti ai danni di 3 ragazze all’epoca minorenni. Il giudice Bert Bam ha condannato Hewitt a 8 anni, condonandone 2 ma disponendo l’esecuzione del provvedimento. Quindi Hewitt sconterà la pena in carcere.

Condividi: