Assolti agenti, scatenarono rivolta banlieue Francia

(ANSA) – PARIGI, 18 MAG – Il tribunale di Rennes ha assolto i due poliziotti accusati di “mancata assistenza a persona in pericolo” per la morte dei due adolescenti rimasti folgorati in una cabina di trasformazione elettrica mentre fuggivano dagli agenti a Clichy-sous-Bois, nella banlieue parigina. La vicenda scateno’ una violenta reazione nelle periferie francesi, con tre settimane di guerriglia urbana.

Condividi: