Usa: sparatoria motociclisti, si temono rappresaglie

(ANSA) – WASHINGTON, 19 MAG – La polizia resta in allerta a Waco, in Texas, dopo la sparatoria di domenica tra bande rivali di motociclisti che ha provocato 9 morti e diversi feriti. Sono circa 170 le persone arrestate dopo l’intervento degli agenti, quando un raduno di motociclisti cominciato in un ristorante dal nome Twin Peaks. La polizia ha ricevuto minacce e per questo resta pronta a intervenire “per affrontare eventuali atti di violenza che possano riesplodere dopo i fatti di domenica”.

Condividi: