Calcio: incidenti al derby della Mole, imputati in prova

(ANSA) – ROMA, 19 MAG – Processo sospeso per tre dei quattro tifosi che erano stati arrestati per gli incidenti dell’ultimo derby della Mole. Il giudice Alfredo Robledo, accogliendo le istanze della difesa, ha accettato la cosiddetta proposta di “messa alla prova”, che comporta lo svolgimento di un lavoro di pubblica utilità. Per un quarto imputato il giudice deve ancora prendere una decisione. Contro la “messa alla prova” si è pronunciato il pm Andrea Padalino, che ha parlato tra l’altro di legislatore “schizofrenico”.

Condividi: