Ogni anno 110 mila t. abiti usati, giro affari da 200 mln

(ANSA) – ROMA, 19 MAG – Sono 110 mila le tonnellate di vestiti usati che vengono raccolte ogni anno e alimentano un giro d’affari di circa 200 milioni di euro in Italia. Ma come dimostrano le più recenti inchieste, sempre più frequentemente gli abiti raccolti finiscono per alimentare traffici illeciti, soprattutto a causa di una legislazione non particolarmente chiara e puntuale. Il punto è stato fatto oggi dalle associazioni Humana People to People Italia e Occhio del Riciclone Onlus.

Condividi: