Isis: Nyt, caduta Ramadi favorita da tempesta di sabbia

(ANSA) – NEW YORK, 19 MAG – La conquista della città irachena di Ramadi da parte dello Stato islamico e’ stata favorita da una potente tempesta di sabbia. I jihadisti hanno saputo sfruttarla a loro favore. Hanno avviato e compiuto una rapida avanzata contro le forze di sicurezza irachena, mentre i caccia della coalizione militare a guida americana erano costretti a rimanere a terra. Lo affermano vari funzionari Usa citati dal New York Times.

Condividi: