Gb: Farage tacita oppositori interni, “Ukip di nuovo unito”

(ANSA) – LONDRA, 20 MAG – L’Ukip, il partito euroscettico britannico di Nigel Farage entrato in fibrillazione dopo il voto del 7 maggio, è di nuovo “unito al 100%” in vista della battaglia per il referendum sull’Ue che si propone di cavalcare. E’ questo il proclama con cui lo stesso Farage ha chiuso, almeno per ora, la partita interna dopo aver tacitato le voci critiche che gli chiedevano un qualche passo indietro.

Condividi: