“Forse morte Mitterrand fu eutanasia”

(ANSA) – PARIGI, 20 MAG – François Mitterrand avrebbe optato per la ‘dolce morte’. Nell’ultima biografia dello storico presidente francese scritta dall’ex giornalista della Bbc, Philip Short, Anne Pingeot – che con lui ha condiviso oltre trent’anni di vita – rivela che l’uomo di Stato sarebbe stato aiutato a morire su sua richiesta. Secondo Pingeot un patto unì i due uomini: “François gli aveva chiesto: quando verrà raggiunto il mio cervello, liquidatemi, perché non voglio stare in questo stato”.

Condividi: