Usa:incriminato postino che atterrò in elicottero a Capitol

(ANSA) – NEW YORK, 21 MAG – Doug Hughes, il postino di 61 anni della Florida che il 15 aprile è atterrato con un piccolo elicottero su un prato a pochi passi dalla sede del Congresso Usa, è stato incriminato con 6 capi d’accusa, tra cui violazione dello spazio aereo nazionale. Secondo alcune fonti, rischia fino a oltre 9 anni di prigione. Con il suo volo, su un girocottero, Hughes sperava di sollecitare una riforma delle regole sul finanziamento delle campagne elettorali.

Condividi: