Malaysia ordina ricerca e soccorso in mare dei migranti

(ANSA) – KUALA LUMPUR, 21 MAG – Il primo ministro della Malaysia, Najib Razak, ha ordinato alla Marina militare e alla Guardia costiera del Paese di avviare le operazioni di ricerca e soccorso dei migranti bloccati in mare: si tratta del primo Paese che prende una simile iniziativa dopo l’accordo raggiunto ieri con l’Indonesia per dare ospitalità temporanea ai migranti. Ieri l’Organizzazione per la migrazione internazionale (Oim) aveva denunciato la mancanza di un’intesa sulle operazioni di ricerca e soccorso.

Condividi: