Palmira:città senza corrente,dai minareti messaggi dell’Isis

(ANSA) – BEIRUT, 21 MAG – Fonti sul terreno a Palmira affermano all’ANSA che da ieri notte i jihadisti hanno imposto un coprifuoco totale in tutta la città, che da diverse ore non è più servita dalla corrente elettrica. Le fonti affermano che sono in corso rastrellamenti casa per casa da parte di miliziani dell’Isis alla ricerca di miliziani lealisti e militari governativi ancora in città. Dai megafoni posti sui minareti delle moschee l’Isis invita la popolazione a non collaborare con i militari del regime di Assad.

Condividi: