Bagnasco, senza etica niente buone leggi

(ANSA) – ROMA, 21 MAG – “C’è un gran bisogno di etica istituzionale. Senza etica pubblica non si fanno buone leggi e se si fanno buone leggi non le si osservano”. Lo ha detto il presidente della Cei, card. Angelo Bagnasco a conclusione dell’assemblea generale dei vescovi. “La richiesta ai responsabili della cosa pubblica è doverosa”, ha sottolineato in vista delle prossime amministrative. Bagnasco ha anche detto che se non si sconfigge la corruzione “non c’è organizzazione che tenga”.

Condividi: