Immigrazione: Renzi, Italia non può essere lasciata sola

(ANSA) – ROMA, 22 MAG – “Il punto centrale, al di là dei dettagli tecnici, è che di fronte alla grande tragedia del Mediterraneo non si possono lasciare soli alcuni Paesi, l’Italia e Malta”. Lo dice il premier Matteo Renzi, a margine del vertice sul partenariato orientale, a chi lo interpella sul tema delle quote per l’accoglienza degli immigrati, che sono osteggiate da alcuni Paesi dell’Ue come la Francia.

Condividi: