Ucraino senza vita trovato a Brescia, per cc morte violenta

(ANSA) – BRESCIA, 22 MAG – Un ucraino di 37 anni è stato trovato senza vita – i carabinieri parlano di morte violenta – in un’area industriale dismessa a Brescia. Si tratterebbe di un senzatetto che ogni notte dormiva con altri connazionali nelle stanze ormai abbandonate dell’ex azienda Pietra di via Orzinuovi. Sul corpo non ci sarebbero segni evidenti di arma da taglio o di fuoco. Il cadavere è stato ritrovato però nel sangue. Il magistrato Claudia Moregola, arrivata sul posto, ha disposto l’autopsia sul cadavere.

Condividi: