Morto in gita: non era ubriaco e non aveva preso lassativi

(ANSA) – PADOVA, 22 MAG – Poco alcol e nessun lassativo nel sangue: lo rivelano i primi risultati delle analisi ematiche sul corpo di Domenico Maurantonio, il ragazzo padovano morto in gita a Milano precipitando dal quinto piano di un hotel. Si tratta dei test preliminari; chiariscono che Domenico al momento della caduta aveva un tasso alcolemico inferiore a un grammo per litro di sangue. Prenderebbe più consistenza l’ipotesi di una bravata, di uno scherzo terribile tra compagni di classe.

Condividi: