Traffico illecito rifiuti ferrosi, 506 indagati

(ANSA)-CAGLIARI,22 MAG- Due milioni di euro in beni, crediti aziendali e conti correnti sequestrati e 506 le persone denunciate. È il bilancio della maxi operazione condotta dalla Guardia di finanza di Cagliari che ha scoperto un traffico illecito di rifiuti metallici e ferrosi (2.500 tonnellate). Sotto i riflettori dei militari del Gico è finita la “Autodemolizioni.com Limited” un’azienda con base operativa nel Sulcis Iglesiente ma iscritta nel registro delle aziende di Londra, che opera nel settore autodemolizioni.

Condividi: