Isis:Gentiloni,Italia preoccupata,verificare strategia

(ANSA) – RIGA, 22 MAG – “Il governo italiano è preoccupato non solo per quello che succede in Siria ma anche per la forse ancor più minacciosa situazione in Iraq. Tra qualche giorno a Parigi ci sarà la riunione del gruppo di testa della coalizione anti-Daesh e sarà fondamentale una verifica della strategia che portiamo avanti”. Lo dice il ministro Paolo Gentiloni.

Condividi: