Centrodestra: Salvini, no a dinastie, cittadini scelgano

(ANSA) – ROMA, 22 MAG – “Non ci sono eredi e dinastie ma cittadini che dovranno scegliere il programma e i candidati per sfidare Renzi. Non penso ci sia un diritto di sangue”. Lo ha dichiarato il leader della Lega Nord Matteo Salvini, intervenendo questa mattina a Coffee Break su La7, commentando il progetto di Silvio Berlusconi.

Condividi: