Falcone: Boldrini, mafia si combatte a partire banchi scuola

(ANSA) – ROMA, 23 MAG – “La mafia si combatte a partire dai banchi di scuola, attraverso un’opera di educazione al rispetto di regole e leggi. Anche per questo è importante trasmettere ai giovani la memoria del sacrificio di quanti, come Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, hanno contribuito alla lotta contro le mafie pagando con la vita il loro impegno morale e civile”. Lo afferma la presidente della Camera, Laura Boldrini, in un messaggio in occasione del 23/o anniversario delle stragi di Capaci e via D’Amelio.

Condividi: