Malaysia:scoperte fosse comuni in campi trafficanti migranti

(ANSA) – KUALA LUMPUR, 24 MAG – Le autorità malaysiane hanno detto di aver scoperto un gran numero di fosse comuni in campi abbandonati da trafficanti di immigrati al confine con la Tailandia, dove passano i musulmani Rohingya in fuga dal Myanmar. La scoperta segue una simile fatta dalle autorità tailandesi. I trafficanti terrebbero ostaggio i migranti in questi campi, nella speranza di ottenere un riscatto dalle loro famiglie.

Condividi: