Grande Guerra: Ugo Rossi, inizio di ogni guerra è sconfitta

(ANSA) – BOLZANO, 24 MAG – “L’inizio di una guerra è sempre una sconfitta, indipendentemente da chi la vince. Non dobbiamo mai dimenticare che la prima guerra mondiale è costata più di 9 milioni di vite”. Lo ha detto il governatore trentino Ugo Rossi. “Per questo motivo abbiamo voluto mettere questo segno (delle bandiere a mezz’asta, ndr.)”, ha aggiunto Rossi che alle ore 15 osservato un minuto di silenzio al monumento dei caduti ad Ossana.

Condividi: