Truffa con soldi migranti: Cantone, esterrefatti

(ANSA) – NAPOLI, 25 MAG – ”C’è da rimanere esterrefatti”. Cosi il presidente dell’Anticorruzione Raffaele Cantone sull’indagine sulla truffa con soldi dei migranti. “Se anche il mondo dell’impegno sociale fa registrare questi episodi è chiaro che il livello di diffusione del malaffare è tale che nessuno da solo ce la può fare nel contrasto alla corruzione”.

Condividi: