Russia: proposta, detenuti ‘operai’ per stadi mondiali 2018

(ANSA) – MOSCA, 25 MAG – Il deputato del partito putiniano Russia Unita, Aleksandr Khinshtein, ha presentato una proposta di legge che consentirebbe di utilizzare i detenuti non socialmente pericolosi per fronteggiare la necessità di manodopera nella regione in cui stanno scontando la pena. Una iniziativa, secondo Kommersant, che potrebbe essere applicata anche per la costruzione degli stadi che ospiteranno i Mondiali di calcio del 2018.

Condividi: