Afghanistan: kamikaze in tribunale Maidan Wardak

(ANSA) – KABUL, 26 MAG – Un commando di quattro kamikaze ha attaccato in Afghanistan il palazzo di giustizia a Maidan Shar, capoluogo della provincia centrale di Maidan Wardak, con un bilancio di quattro militanti e due membri delle forze di sicurezza morti. Lo riferiscono i media a Kabul. Secondo il portale di notizie Khaama Press, un attentatore suicida si è fatto esplodere all’ingresso dell’edificio che ospita i tribunali provinciali, mentre gli altri tre hanno cercato di penetrare all’interno.

Condividi: