Corea Nord: rafforza artiglieria su isola al confine con Sud

(ANSA) – TOKYO, 26 MAG – La Corea del Nord sta realizzando un sistema difensivo basato su un network di bunker nell’isola di Gal, lungo il confine con il Sud nelle acque del mar Giallo: lo ha detto il portavoce del ministero della Difesa di Seul, Kim Min-seok, sottolineando che i bunker “potrebbero costituire una grave minaccia” per il Sud. Secondo l’agenzia Yonhap nei bunker potrebbero essere schierati lanciarazzi multipli da 122 millimetri. L’attivismo del Nord ha costretto il Sud ad alzare i livelli di vigilanza.

Condividi: