Renzi, non lasciamo Italia a chi spera vada tutto male

(ANSA) – PERUGIA, 27 MAG – “Non bisogna lasciare l’Italia solo a chi spera che vada tutto male, a chi sa solo sbraitare. Ad una proposta basata sulla paura dobbiamo rispondere con un racconto basato sul futuro”. Lo afferma il premier Matteo Renzi intervenendo a un comizio elettorale a Perugia.

Condividi: